"PREFIERO MORIR DE PIE
QUE VIVIR DE RODILLAS"

(Emiliano Zapata)

ARCHIVIO

ARCHIVIO FOTOGRAFICO

COPA AMERICA 2015


Dalle Ande all'Amazzonia, dalle spiagge di Rio de Janeiro ai barrios di Buenos Aires, gli occhi di milioni di appassionati di calcio latino-americani saranno puntati, fino al 4 luglio, sul territorio del Cile, stretto e allungato tra Argentina e Oceano Pacifico, e sulle cittÓ che ospiteranno la 44* edizione del pi¨ antico torneo calcistico esistente riservato alle selezioni nazionali: la Copa America.

SQUADRE Protagoniste del torneo, nato nel 1916 per celebrare il centenario dell'indipendenza argentina, saranno le dieci nazioni (Argentina, Brasile, Cile, Uruguay, Paraguay, Per¨, Bolivia, Ecuador, Colombia e Venezuela) iscritte alla confederazione organizzatrice (Conmebol), Messico e Giamaica (iscritte alla Concacaf e invitate all'edizione 2015).
Le selezioni piÓ forti sembrano essere quelle dell'Argentina (finalista ai mondiali del 2014), dell'Uruguay (detentrice del torneo, vinto a Buenos Aires nel 2011 sconfiggendo in finale il Paraguay), del Brasile (che giocherÓ in casa l'edizione del 2019 della Copa), della Colombia (capace di raggiungere i quarti di finale in occasione dell'ultima Coppa del Mondo) e del Cile.

PROTAGONISTI Il torneo, che ha fatto conoscere al mondo campioni quali Angelillo, Batistuta e Sivori, offrirÓ la possiiblitÓ di vedere all'opera, dodici mesi dopo il mondiale brasiliano, numerosi talenti del cacio internazionale: dai tanti attaccanti argentini (Messi, Tevez, Aguero, Higuain, Di Maria, Lavezzi) e colombiani (Falcao Garcia, Bacca, James Rodriguez e Jackson Martinez) ai grintosi calciatori cileni e uruguaiani (Pizarro, Sanchez, Vidal, Medel, Valdivia e Cavani) fino al talentuoso brasiliano Neymar.

CITTA' E STADI Le cittÓ coinvolte nel torneo sono otto: Santiago (con l'Estadio Nacional de Chile, 48665 spettatori, e l'Estadio Monumental David Arellano, 47.347 spettatori), Conceptcion (Estadio Municipal de Concepcion, 35.000), Vina del mar (Estadio Sausalito, 25.000), Valparaiso (Estadio Elias Figueroa Brander, 23.000), Antofagasta (Estadio Regional de Antofagasta, 21.178), Temuco (Estadio German Becker, 18.500), Rancagua (Estadio El Teniente, 16.000) e La Serena (Estadio La Portada, 18.500).

GRUPPI
  • A: Cile, Ecuador, Messico, Bolivia

  • B: Uruguay, giamaica, Argentina, Paraguay

  • C: Colombia, Venezuela, Brasile, Per¨


    REGOLAMENTO Le prime due squadre di ciascun girone pi¨ le due migliori seconde supereranno la prima fase e si affronteranno nei quarti di finale (ad eliminazione diretta; semifinali e finale concluderanno il torneo.

    TELEVISIONE Le partite saranno visibili su GazzettaTv (canale 59 del digitale terrestre).

    PROGRAMMA
    12 giugno 2015 ore 01.30: Cile-Ecuador 2-0, Santiago

    13 giugno 2015 ore 01.30: Messico-Bolivia 0-0, Vina del Mar

    13 giugno 2015 ore 21:00: Uruguay-Giamaica, Antofagasta

    13 giugno 2015 ore 23:30: Argentina-Paraguay, La Serena

    14 giugno 2015 ore 21:00: Colombia-Venezuela, Rancagua

    14 giugno 2015 ore 23:30: Brasile-Per˙, Temuco

    15 giugno 2015 ore 23:00: Ecuador-Bolivia, Valparaiso

    16 giugno 2015 ore 23:00: Paraguay-Giamaica, Antofagasta

    16 giugno 2015 ore 01:30: Cile-Messico, Santiago

    17 giugno 2015 ore 01:30: Argentina-Uruguay, La Serena

    18 giugno 2015 ore 02:00: Brasile-Colombia, Santiago

    19 giugno 2015 ore 01:30: Per˙-Venezuela, ValparaÝso

    19 giugno 2015 ore 23:00: Messico-Ecuador, Rancagua

    20 giugno 2015 ore 01:30: Cile-Bolivia, Santiago

    20 giugno 2015 ore 21:00: Uruguay-Paraguay, La Serena

    20 giugno 2015 ore 23:30: Argentina-Giamaica, Vi˝a del Mar

    21 giugno 2015 ore 21:00: Colombia-Per˙, Temuco

    21 giugno 2015 ore 23:30: Brasile-Venezuela, Santiago

    24 giugno 2015 ore 01:30: Vincente Gruppo A vs Migliore terza

    25 giugno 2015 ore 01:30: Seconda gruppo A vs Seconda gruppo C

    26 giugno 2015 ore 01:30: Vincente Gruppo B vs Seconda migliore terza

    27 giugno 2015 ore 20:30: Vincente Gruppo C vs Seconda Gruppo B

    29 giugno 2015 ore 01:30: Semifinale

    30 giugno 2015 ore 01:30: Semifinale

    03 Luglio 2015 ore 01:30: Finale 3░ posto

    04 luglio 2015 ore 22:00: Finale


    ALBO D'ORO
    1916 Uruguay
    1917 Uruguay
    1919 Brasile
    1920 Uruguay
    1921 Argentina
    1922 Brasile
    1923 Uruguay
    1924 Uruguay
    1925 Argentina
    1926 Uruguay
    1927 Argentina
    1929 Argentina
    1935 Uruguay
    1937 Argentina
    1939 Per˙
    1941 Argentina
    1942 Uruguay
    1945 Argentina
    1946 Argentina
    1947 Argentina
    1949 Brasile
    1953 Paraguay
    1955 Argentina
    1956 Uruguay
    1957 Argentina
    1959 Argentina
    1963 Bolivia
    1967 Uruguay
    1975 Per˙
    1979 Paraguay
    1983 Uruguay
    1987 Uruguay
    1989 Brasile
    1991 Argentina
    1993 Argentina
    1995 Uruguay
    1997 Brasile
    1999 Brasile
    2001 Colombia
    2004 Brasile
    2007 Brasile
    2011 Uruguay

    PER MAGGIORI INFORMAZIONI:
    Pagina dedicata all'evento dal sito della Conmebol
    Convocazioni

    si invitano gli interessati a verificare la pubblicazione di eventuali aggiornamenti e a raccogliere informazioni presso le sedi opportune
    pagineveloci.net si scusa per eventuali modifiche o inesattezze non dovute all'autore del testo

    di Stefano Rosati

  • BASKET - FINALE PLAY OFF 2015

    BARBARANO ROCK